Remote Control DEMO
Controllo remoto via TCP/IP di 4 carichi collegati ad una scheda basata su core module Rabbit RCM2200.
Esempio di controllo remoto di 4 linee digitali tramite protocollo TCP/IP.
Per questa demo sono state utilizzate solo 4 linee ma il modulo Rabbit RCM2200 permette di gestire fino a 26 linee di I/O.

Client:
Il client realizzato in Flash MX utilizzando dei component creati appositamente in grado di gestire una connessione TCP/IP con il server.

Clicca per ingrandire


Server:
Il server basato su un modulo RCM2200 con interfaccia Ethernet 10Base-T RJ-45.
Il firmware stato realizzato in modo da trasformare il Rabbit in un server TCP/IP in ascolto sulla porta 10000 in attesa di connessioni da parte di un client autorizzato.

RCM2200
Per questa demo l'RCM2200 stato montato sulla scheda per esperimenti SX01 prodotta da AreaSX.

Protocollo di trasferimento:
Lo scambio di informazioni tra il client e il server avviene tramite XML. Ho scelto questo tipo di protocollo per poter interfacciare al server anche altri tipi di client che non sia realizzati in Flash come ad esempio Java, VB, PHP, Perl o qualsiasi altro linguaggio che supporti la programmazione dei socket TCP/IP.

Questo tipo di trasferimento dati ( in questo caso ) adatto solo se le richieste verso il server non siano un numero elevato, altrimenti si rischia di sovraccaricare il processore del Rabbit.

I comandi supportati da questa versione sono set e get:

  - set imposta la linea specificata allo stato indicato ( 0 = spento, 1 = acceso ),
  - get restituisce lo stato ( 0 = spento, 1 = acceso ) della linea specificata.

Ecco ad esempio un comando per attivare la linea 3:

<set line="3" value="1" />

Clicca per ingrandire

mentre per disattivare la linea 2:

<set line="2" value="0" />

Clicca per ingrandire

Per maggiori informazioni